MUSEO BORGOGNA

“Vercelli. Scatti nel tempo”: un successo che prosegue

“Vercelli. Scatti nel tempo”: un successo che prosegue
“Vercelli. Scatti nel tempo”: un successo che prosegue
Il 26 dicembre alle 16.30 il Museo offrirà ai suoi visitatori l'occasione di usufruire di una visita guidata dedicata esclusivamente alla mostra (compresa nel biglietto d'ingresso) Il museo rimarrà apperto il 23, 24 e 26 dicccembre.

Vercelli  - Rimarrà aperta anche nei prossimi giorni al Museo Borgogna, la mostra “Vercelli. Scatti nel tempo”. Il Museo sarà infatti aperto, a ridosso delle festività natalizie, sia sabato 23 dicembre (dalle 9.30 alle 12.30) che domenica 24 dicembre (10-12.30 e 14-18) oltre che martedì 26 dicembre, in apertura straordinaria, dalle 10 alle 12.30 e dalle 14 alle 18.
Il 26 dicembre alle 16.30 il Museo offrirà ai suoi visitatori l'occasione di usufruire di una visita guidata dedicata esclusivamente alla mostra (compresa nel biglietto d'ingresso) per potersi immergere nell'atmosfera suggestiva e affascinante di una Vercelli d'altri tempi. Il commento dei visitatori che l'hanno già visitata è una garanzia di qualità e di apprezzamento.
“Molto interessante, mi ha riportato indietro nel tempo facendo vedere gli angoli di Vercelli sotto un’altra luce. Complimenti e grazie!” Dante
“Non ho parole per descrivere l’emozione che queste fotografie hanno destato al ricordo della mia infanzia. Grazie per questo dono”. (firmato)
Inaspettatamente anche perfetta per i bimbi!
Il presidente Francesco Ferraris annuncia la proroga dell'esposizione "Vercelli. Scatti nel tempo. La città fotografata da Andrea Tarchetti fra Otto e Novecento". Il buon riscontro di pubblico, l'ampio apprezzamento dei visitatori per le immagini e per l'allestimento, le richieste da parte di associazioni, gruppi e di scuole, ci inducono a prorogare la mostra fino al 25 febbraio 2018.
Dal 10 gennaio 2018 invitiamo tutti i vercellesi (e non) a visitarla, approfittando delle prossime visite guidate, per scoprire la città fra Otto e Novecento e raffrontarla con la Vercelli che viviamo oggi per scoprirne le differenze e lasciarsi coinvolgere dalla sua bellezza, vivendo un'esperienza unica.
 

Categoria: