CONCORSO VIOTTI

Sabato sera, gran finale del Viotti

I tre finalisti del 68esimo Concorso Internazionale Viotti
I tre finalisti del 68esimo Concorso Internazionale Viotti
Cajkovskij e Rachmaninov per i tre giovanissimi finalisti: Shiori Kuwahara, Aristo Sham e Konstantin Emelianov . Sabato 14 ottobre, ore 20,30 al Teatro Civico di Vercelli

Vercelli - Con la finalissima di domani sera, sabato 14 ottobre, alle 20,30 al teatro civico si conclude il 68esimo Concorso Internazionale Viotti di pianoforte.

Chi sono i tre finalisti e cosa eseguiranno?
La giapponese Shiori Kuwahara (22 anni) eseguirà il Concerto n. 1 di Cajkovskij; Aristo Sham, 21 anni, di Hong Kong si esibirà invece nel  concerto per pianoforte e orchestra n. 3 in re minore, op. 30 di  Sergej Rachmaninov.
Cajkovskij anche per il ventitreenne russo Konstantin Emelianov che concluderà le esecuzioni con lo stesso concerto scelto dalla pianista giapponese.

A condurre la serata sarà Paolo Pomati, e i tre concorrenti si esibiranno con l’orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova diretta da Alessandro Ferrari.

Categoria: