ONDATA DI CALDO

L'estate torrida: ecco come sopravvivere

L'estate torrida: ecco come sopravvivere
Buoni consigli per superare l'ondata di caldo nordafricano che da diversi giorni tiene l'Italia e il Piemonte sotto una cappa di caldo e umido particolarmente opprimente. Da domenica dovrebbero attenuarsi le temperature.

Agosto è iniziato all'insegna del caldo torrido e dell'afa e le temperature non scenderanno fino a domenca. Questa ondata di calore nordafricanoo non da tregue e le temperature percepite sono oltre i 40 gradi (le reali oscillano fra i 36 e i 38), con una  situazione peggiorata dal fatto che il caldo è associato a umidità e mancanza di vento.
I consigli, in questi casi, sono sempre gli stessi, ma è bene ricordarli, soprattutto per anziani, bambini e malati che potrebbero risentire più di altri dell'eccesso di caldo.

  • bere molta acqua, almeno 2 litri al giorno
  • evitare vino, birra, alcolici, bevande ghiacciate, gassate e zuccherate
  • mangiare molta frutta fresca e verdura
  • non esagerare con cibi troppo grassi e conditi
  • aerare gli ambienti durante la notte
  • chiudere le imposte di giorno, per evitare i raggi solari diretti
  • indossare abiti leggeri, possibilmente di fibre naturali
  • uscire nelle ore più fresche della giornata ed indossare cappelli da sole
  • non lasciare bambini, anziani o animali nell'auto parcheggiata al sole

Ovviamente le persone più anziane e solo sono i soggetti più a rischio e quindi è buona norma, se ne conosciamo, di verificare il loro stato di salute in questo periodo di ondate di caldo. e